FDM lavorazione della lamiera | Saldature certificate MAG e lavorazione lamiere
Saldature certificate MAG, in conformità con le principali norme come UNI EN ISO 3834-2, che attesta la qualità del sistema di saldatura e la UNI EN 15085-2 che garantisce i requisiti per la realizzazione di componenti e sottoinsiemi per veicoli ferroviari.
saldature,mag,lamiere,acciaio,inox,alluminio
14468
home,page,page-id-14468,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,side_area_uncovered_from_content,columns-4,qode-theme-ver-7.6.2,wpb-js-composer js-comp-ver-4.6.2,vc_responsive

BENVENUTI

Benvenuti nel nostro sito internet dove troverete tutti i nostri servizi offerti, i lavori eseguiti, le ultima novità del settore e molto altro ancora.

amada_fo_001

SIAMO UNA AZIENDA DI PRODUZIONE

FDM opera nel campo della carpenteria metallica leggera e media, con particolare riferimento alla lavorazione di lamiere conto terzi che vedono la propria applicazione nell’industria ferrotranviaria,  edilizia ed alimentare.

BORDATURA LAMIERE

Bordatura e rifilatura di precisione su lamiere, utilizzando varie apparecchiature in funzione della tipologia di lavorazione desiderata.

CALANDRATURA

Calandratura della lamiera, potendo operare fino a larghezze di 1500 mm.

VERNICIATURA (ESTERNA)

Con la verniciatura a liquido si ottiene uno strato anticorrosivo resistente ad agenti chimici, mentre con la verniciatura a polvere si ottengono anche ottime prestazioni sia a livello di finitura che meccaniche.

PIEGATURA

Piegatura con una banca dati completa, che può essere ampliata facilmente con nuove caratteristiche e parametri di materiale.

PUNZONATURA

Punzonatrici, programmate tramite cad cam per ottenere le massime prestazioni in termini di precisione e qualità del prodotto.

SALDATURA

Utilizzando tecniche sempre più raffinate e all’avanguardia. Nel rispetto di concetti come qualità e affidabilità, l’azienda esegue saldature con processi certificati, in conformità con le principali norme e codici nazionali e internazionali.

PUNTATURA

Puntatura elettrica a punti e a proiezione con diverse unità da 15 a 200 kw. Disponiamo di puntatrici a scarica capacitiva per fasteners e inserti filettati.

TAGLIO LASER

Tagli laser lamiera in acciaio; oltre al taglio laser acciaio inox, l'azienda può laserare anche materiali quali ottone, corten, e titanio.

TRANCIATURA

Trance di precisione ed alta velocità di lavorazione, con trance alimentazione automatica.

132

CLIENTI

12482

COMMESSE

53

COMMESSE APERTE

4921

ARTICOLI PRODOTTI

certificati2

Saldatura certificata

La saldatura è un processo che FDM ritiene fondamentale, rimanendo al passo coi tempi utilizzando tecniche sempre più raffinate e all’avanguardia. Nel rispetto di concetti come qualità e affidabilità, l’azienda esegue saldature certificate MAG, in conformità con le principali norme e codici nazionali e internazionali.

Nel 2010 la comprovata esperienza e serietà hanno portato certificazioni rilevanti come UNI EN ISO 3834-2, che attesta la qualità del sistema di saldatura e la UNI EN 15085-2 che garantisce i requisiti per la realizzazione di componenti e sottoinsiemi per veicoli ferroviari.

Personale esperto, software di controllo delle postazioni e tre isole dedicate alla saldatura che permettono di ottimizzare le lavorazioni, consentono di realizzare lavori dai risultati certi che durano nel tempo, supportati da consegne tempestive e prezzi competitivi.

LEGGI ARTICOLO

SITO WEB

OTTIMIZZATO PER SMARTPHONE

A partire daL 2015, Google favorirà i siti ottimizzati per i dispositivi mobili nella sua pagina dei risultati quando si cerca qualcosa tramite uno smartphone. È una delle modifiche più importanti applicate negli ultimi anni dall’azienda ai suoi algoritmi, cioè i sistemi che valutano i contenuti dei siti e ne decidono la gerarchia nella pagina dei risultati sulla base delle parole chiave inserite dagli utenti per cercare qualcosa. Google realizza di continuo piccole modifiche per migliorare i suoi algoritmi e di solito lo fa senza darne notizia, per evitare che i gestori dei siti se ne approfittino per fare svettare i loro contenuti a prescindere dalla loro qualità, ma considerata l’importanza della nuova modifica l’azienda statunitense aveva preavvisato i responsabili dei siti lo scorso febbraio, dando un paio di mesi per aggiornare i propri siti.

LEGGI APPROFONDIMENTO
q

DICONO DI NOI

ALCUNI DEI NOSTRI CLIENTI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi